domenica 11 agosto 2013

Lasagnette al pesto di zucchine
Lasagnette with zucchini pesto


In questi giorni sto sperimentando nuove ricette e devo dire che per ora sono tutte molto deliziose e degne di far parte del blog! Dovendo preparare una cena speciale volevo cucinare come portata principale una pasta, quindi al supermercato stavo per comprare uno dei soliti formati, ma poi ho notato le lasagne
e quindi mi son detta.. sarà possibile bollirle e non utilizzare così il forno? Ho fatto una mini ricerca su internet per capire se la mia idea fosse fattibile e, per quanto letto, si poteva fare. Ecco quindi la prima di due varianti con lasagne bollite per 4 persone! In una pentola con acqua salata bollente aggiungete un cucchiaio di olio, immergetevi 8 lasagne (io ne ho messe 4 alla volta) e fatele cuocere per 15 minuti circa utilizzando ogni tanto una pinza per non farle attaccare tra loro. Nel frattempo preparate il sugo: tagliate a tocchetti una zucchina abbastanza grande e mettetela in una padella con olio, mezzo scalogno e uno spicchio d'aglio tritato. Cuocete per qualche minuto, poi aggiungete 125 ml di panna di soia (o classica), una manciata di pinoli, sale, pepe e 80 g di parmigiano grattugiato. Continuate a cuocere finché le zucchine sono morbide (ma non troppo) e poi con un minipimer riducete il tutto ad una crema, infine aggiungete 100 g di prosciutto cotto a cubetti. Scolate le lasagne, ponetele una ad una su un piatto e tagliate ogni foglio a metà (così da ottenere 16 quadrati), poi componete nei piatti mettendo in ognuno 4 strati di pasta alternati con la salsa. Terminate decorando con pinoli e un rametto di prezzemolo riccio. Una bontà!!
--------------------------------------------------------
In these days i am experimenting with new recipes and i have to say that for now they are all very delicious and worthy of being part of the blog! Having to prepare a special dinner i wanted to cook as main course pasta, so at the supermarket i was going to buy one of the usual sizes, but then i noticed lasagne and so i told myself.. it might be possible to boil them and not use the oven? I searched a little internet to understand if my idea was feasible and, as i read, it could be done. Here is then the first of two variants with boiled lasagne for 4 persons! In a pan with boiling salted water add a spoon of oil, submerge in it 8 lasagna sheets (i put 4 at a time) and let them cook for more or less 15 minutes using now and then tongs so they won't stick together. Meanwhile prepare the sauce: cut in pieces a pretty big zucchini and put it in a pan with oil, half a shallot and a chopped garlic clove. Cook for a few minutes, then add 125 ml of soya cream (or classic), a handful of pine nuts, salt, pepper and 80 g of grated parmesan. Continue to cook until the zucchini is soft (but not a lot) and then using a blender reduce all to a creamy compound, lastly add 100 g of ham cubes. Drain the lasagne, put them one by one on a dish and cut every sheet in half (obtaining 16 squares), then compose in the dishes putting in each one 4 layers of pasta alternating with the sauce. End decorating with pine nuts and a sprig of curly parsley. A goodness!!      

2 commenti: